Arte Terapia

INTERESSE PER LE ATTIVITÀ DI ARTE TERAPIA

Che cos’è l’Arte terapia?
L'arte terapia a orientamento psicodinamico nasce nei Paesi Anglosassoni negli anni Quaranta, dall'incontro e integrazione tra il mondo dell'arte e il mondo della psicoanalisi.
La sua specificità risiede nell'utilizzo dei materiali pittorici e scultorei quali mezzi per dare forma, colore e voce ai propri vissuti e renderli suscettibili di trasformazioni.
In arte terapia, linguaggio per immagini e linguaggio verbale sono come due fili che si intrecciano: le immagini aprono la strada alle parole, guidandone il corso.
L'approccio psicodinamico a cui facciamo riferimento è stato inaugurato dalla psicoanalista Margaret Naumburg negli anni Quaranta e si è sviluppato e arricchito nel tempo grazie al contributo di numerosi autori, tra cui il principale è Arthur Robbins, del Pratt Institute di New York.
L'approccio psicodinamico dà rilevanza al processo creativo quale mezzo per lavorare sulla relazione tra sé e il proprio mondo interno e sulla relazione tra sé e il mondo esterno.
Attraverso l'utilizzo dei materiali artistici e delle immagini, i messaggi e i contenuti profondi di ciascun individuo possono trovare un modo, un tempo ed un ambiente adatti, protetti ed accoglienti, per poter essere espressi, riconosciuti, valorizzati e modificati all'interno della relazione con l'arte terapeuta.

A cosa serve?
L'arte terapia promuove la salute psicofisica della persona e l'incremento delle sue risorse creative, espressive, affettive, cognitive e relazionali.
Attraverso l'uso dei materiali artistici e del processo creativo, all'interno della relazione con l'arte terapeuta, si facilita la persona nell'espressione ed elaborazione dei propri vissuti. Il percorso porta all'acquisizione di strumenti indirizzati al cambiamento e alla crescita personale.
Alla persona che si rivolge all'arte terapeuta, non è richiesta alcuna abilità di tipo artistico.
Arte terapia e adozione
Il percorso di arte terapia nel contesto adottivo si sviluppa secondo un percorso strutturato.

1)Lavorare con il materiale artistico
Durante i primi incontri di arte terapia il gruppo potrà sperimentare il materiale artistico come mezzo per l’elaborazione dei propri vissuti interni e condividerlo in una dimensione di gruppo.

2) Il gruppo di arte terapia
La seconda fase del percorso prevede il lavoro di gruppo che permetterà ai partecipanti di condividere uno spazio, un luogo e un tempo comuni per elaborare e condividere ciò che si è scoperto nel lavoro individuale.
3) Il contenitore dell’esperienza “il ruolo del genitore adottivo”
Nella terza fase del percorso si alterneranno esperienze individuali e di gruppo sul tema dell’adozione e del ruolo di contenitore dell’esperienza.
Il percorso di arte terapia ha un costo, per persona di 50 Euro e si svolge una volta a settimana (giorno da definire) per 1 ora e 30 circa (max 7 partecipanti).



genitore/i di (indicare nome, data e luogo di nascita)

Giorno preferito di svolgimento (vi chiediamo di indicare quante più disponibilità possibili)
Lunedì dalle 20.30Martedì dalle 20.30Mercoledì dalle 20.30Giovedì dalle 20.30Venerdì dalle 20.30Sabato mattina dalle 10.00Sabato pom. dalle 16.00Sabato sera dalle 20.30Domenica mattina dalle 10.00Domenica pom. dalle 16.00Domenica sera dalle 20.30